ArcelorMittal registra un utile netto di 2.285 milioni di dollari nel trimestre di marzo

Il più grande produttore di acciaio del mondo aveva registrato una perdita netta di 1.120 milioni di dollari nel trimestre dell'anno fa, ha affermato la società in una nota.

ArcelorMittalIl logo di ArcelorMittal è raffigurato di fronte al calore che sale da una piastra di acciaio incandescente presso l'acciaieria ArcelorMittal a Gand, in Belgio, 7 luglio 2016. (REUTERS)

Il gigante mondiale dell'acciaio ArcelorMittal ha registrato giovedì un utile netto di 2.285 milioni di dollari per il primo trimestre conclusosi il 31 marzo 2021.



Il più grande produttore di acciaio del mondo aveva registrato una perdita netta di 1.120 milioni di dollari nel trimestre dell'anno fa, ha affermato la società in una nota.

ArcelorMittal ha registrato un utile netto per il primo trimestre 2021 di 2.285 milioni di dollari... rispetto a un utile netto di 1.207 milioni di dollari per il quarto trimestre del 2020 e una perdita netta di 1.120 milioni di dollari per il primo trimestre del 2020, ha affermato la società con sede in Lussemburgo.



Le migliori notizie in questo momento Clicca qui per saperne di più

La principale società siderurgica e mineraria integrata al mondo segue l'anno fiscale gennaio-dicembre.



Il primo trimestre di quest'anno è stato il nostro più forte in un decennio. Sebbene questo sia naturalmente uno sviluppo molto gradito a seguito di un 2020 molto impegnativo, siamo consapevoli che il COVID continua a essere una sfida per la salute in tutto il mondo, specialmente nelle economie in via di sviluppo. In nessun luogo questo è più ovvio al momento che in India, dove abbiamo la nostra JV AM/NS India con Nippon Steel, ha affermato Aditya Mittal, CEO di ArcelorMIttal.

AMNS India sta inviando supporto ovunque possibile, inclusa la fornitura di quantità giornaliere di ossigeno dai nostri siti agli ospedali locali e la creazione di strutture mediche temporanee.

Dal punto di vista operativo, ha detto, la società ha avuto un inizio d'anno molto positivo. Sta vedendo una continuazione delle dinamiche di mercato positive del quarto trimestre. ArcelorMittal ha riportato la produzione in linea con la ripresa della domanda, supportata da bassi livelli di scorte lungo la catena del valore.



Mittal ha inoltre osservato che le priorità dell'azienda per il resto dell'anno e oltre sarebbero quelle di mantenere un vantaggio competitivo in termini di costi, di crescere strategicamente attraverso progetti ad alto rendimento in mercati ad alta crescita, sfruttando al contempo le infrastrutture esistenti per sviluppare la sua risorsa di minerale di ferro, restituire costantemente denaro agli azionisti attraverso una politica di restituzione del capitale definita e guidare lo sviluppo sostenibile.

La produzione di acciaio grezzo dell'azienda è stata di 17,6 milioni di tonnellate (MT), rispetto alle 21,1 tonnellate di gennaio-marzo 2021.



Le spedizioni di acciaio durante il trimestre in esame si sono attestate a 16,5 t rispetto ai 19,5 t dello stesso periodo di un anno fa.

ArcelorMIttal ha registrato vendite per 16.193 milioni di dollari, in aumento rispetto a 14.844 milioni di dollari nel trimestre dell'anno precedente.